menu

A CIVITAVECCHIA CORSO DI FORMAZIONE QUALIFICANTE PATROCINATO DA SPORTELLO AMIANTO NAZIONALE

Lo Sportello Amianto Nazionale è patrocinatore di un corso dal titolo “EDIFICI CON MATERIALI IN AMIANTO , ADEMPIMENTI OBBLIGATORI E SUGGERIMENTI OPERATIVI” , destinato agli Amministratori di edifici pubblici e privati, ai professionisti esperti nella valutazione del rischio amianto e nella valutazione dei piani di controllo e manutenzione, ai tecnici della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro,  alle imprese specializzate in lavori con materiali contenenti amianto, ai funzionari della pubblica amministrazione addetti alla vigilanza sul territorio.

Il corso è strutturato per coinvolgere tutti gli attori e renderli partecipi di un momento di confronto didattico formativo di alto livello , al’interno del quale poter sperimentare alcune tecniche di INDAGINE e di REPORT, sino alla redazione guidata del documento per il controllo e manutenzione dei materiali contenenti amianto previsto dal DM 6/9/94.

Parliamo di AMIANTO perchè ancora oggi la problematica è poco trattata per vari motivi che spaziano dalla disomogeneità dei costi e delle procedure di smaltimento al timore di suscitare nella popolazione allarmismi ingiustificati determinati da casse di risonanza di interessi speculativi che vedono nel panico una leva veloce ed opportuna al profitto, a molti alti problemi legati alla gestione del rifiuto” dichiara il nostro Presidente Fabrizio Protti raggiunto a Roma presso il Ministero della Salute durante il tavolo interistituzionale amianto organizzato in occasione della giornata delle vittime sul lavoro.

Eppure in Italia la normativa per il censimento e la bonifica esistono frutto di aggiustamenti continui dal 1992 e molto poco se ne parla se non in occasioni che il più delle volte riflettono specifiche urgenze delle amministrazioni pubbliche nazionali e periferiche” dichiara Protti che prosegue :”Perciò abbiamo deciso di Patrocinare questo corso di Formazione a Civitavecchia nel quale relazioneranno anche nostri docenti per determinare ed aiutare pubbliche amministrazioni e professionisti nella gestione della presenza di amianto in edifici pubblici e privati, nella procedura più snella per il censimento obbligatorio , per la valutazione dei rischi di legge , per la trasmissione e la pubblicità delle corrette informazioni agli organi di stato e alla popolazione stessa e per tutti gli adempimenti http://www.farmapet.it/890-levitra obbligatori per legge per governare con coscienza e competenza il processo di gestione dell’ amianto

Il corso si inserisce in un programma ben più ampio dedicato alla formazione qualificante per gli addetti del settore erogata e patrocinata dallo SPORTELLO AMIANTO NAZIONALE rivolta alle istituzioni pubbliche e private , che spazia dalla gestione del primo rischio sino alla Management School in ambito amianto per la formazione di professionisti del settore preparati alla gestione dei cantieri più complicati o nell’amministrazione di un patrimonio pubblico e/o privato che determini una importante competenza della gestione del rischio amianto ed un dettagliato e puntuale rispetto della legge e della burocrazia necessaria per l’individuazione la risoluzione la comunicazione e la corretta pubblicità del problema.

Il corso si terrà il 24 novembre 2017 presso la sala congressi Hotel De La Ville , Viale della Repubblica 4 a Civitavecchia ed è organizzato da ANAS Forma Piemonte in collaborazione con A.N.A.S, Comitato Nazionale della Sicurezza, Apitforma, Asso.Forma e con il patrocinio dell’ Ordine dei Geometri di Viterbo, dello Sportello Amianto Naizonale e della Fondazione dei Geometri Tuscia.

Per chi fosse interessato alla partecipazione è necessario iscriversi ONLINE al sito di  ANAS Informa Piemonte www.anasformapiemonte.it dove sono specificate le modalità di iscrizione con specifiche e particolari condizioni gli iscritti al Collegio dei Geometri della Provincia di Viterbo.

La nostra competenza portata per tramite di istituti accreditati al servizio delle pubblche amministrazioni si rende necessaria per concludere un ciclo di formazione che l’amministratore pubblico deve acquisire in parte per obbligatorietà di legge e in parte per tutela e presa coscienza rispetto ad un problema che non basta conoscere nella sua massima espressione de “L’amianto Uccide” ma che è necessario imparare a gestire e risolvere. Per questo c’è lo Sportello Amianto Nazionale per dare un supporto alla cittadinaza e per aiutare la PA mettendo sempre a disposzione le migliori competenze nella gestione di servizio di prima assistenza al cittadino e nella gestione della burocrazia e del problema con la PA

CLIKKA PER VISUALIZZARE IL PROGRAMMA DEL CORSO

');