menu

DA NORD A SUD UNITI NELLA BATTAGLIA ALL’AMIANTO PER I CITTADINI

Lo Sportello Amianto Nazionale  è nato con il preciso intento di creare un sistema di Networking e Coordinamento Nazionale dell’assistenza e della consulenza gratuita al servizio dei cittadini e in collaborazione con le associazioni nazionali e le Pubbliche Amministrazioni per affrontare ogni problema legato all’amianto.

Lo Sportello Amianto Nazionale coordina ed aggrega al suo interno un COMITATO SCIENTIFICO costituito dalle associazioni del Coordinamento Nazionale Amianto e da tutte le piccole , sponanee, libere associazioni anche territoriali, che possano e siano in grado di dare un contributo di esperienza e lotta all’amianto e liberamente decidano di mettere a disposizone le propire competenze e partecipare a questo grande progetto del COORDINAMENTO NAZIONALE dell’ informazione. L’ intento primario è mettere a sistema le capacità e gli sforzi dei singoli gruppi di volontariato e aggregare e uniformare le opere e le azioni dedicate agli Sportelli Amianto Territoriali , in un unico grande Networking di interscambio e flusso informativo quale strumento primario per la diffusione della lotta e per affrontare sistematicamente e puntualmente insieme alle P.A. e per i cittadini i tanti problemi legati all’Amianto.

A soli 4 mesi dalla sua Nascita lo Sportello Amianto Nazionale ha raggiunto risultati impensabili cha fanno ben sperare che questa sia la strada giusta per UNIRE competenze associative e Amministrazioni Locali al servizio del cittadino e in nome di una circolarità dell’informazione NECESSARIA per affrontare ogni problema legato all’amianto.

Pensiamo solo agli aspetti legati ai contenziosi di natura civile e penale in ambito amianto. Spesso accade che uno stesso quesito porti ad un pronunciamento di colpevolezza al Nord e ad un proscioglimento al Sud e ciò il più delle volte è dovuto a una mancata corretta circolarità dell’informazione.

Ciò accade guardando alle bonifiche , alla determinazione del sistema della concorrenza tra imprese , all’affrontare un difficile problema legato all’amianto attraverso la burocrazia e la sanità pubblica.

Quì interviene lo Sportello Amianto Nazionale che attraverso il Suo progetto di Networking e Coordinamento Nazionale della Formazione e dell’informazione unisce e chiude un cerchio che era necessario per unire mondo dell’associazionismo locale e nazionale e Pubblica Amministrazione, trasformando le competenze volontarie di migliaia di uomini e donne, liberi cittadini e professionisti impegnati nella battaglia contro l’amianto in una macchina di cooperazione con le amministrazioni per essere al servizio dei cittadini.

Questo il concetto di sintesi che può essere letto all’infinito in un cerchio perfetto che racchiude l’essenza della collaborazione per la lotta all’amianto : “…lo SPORTELLO AMIANTO NAZIONALE offre  una CORRETTA INFORMAZIONE in via gratuita AI CITTADINI coordinando le competenze delle ASSOCIAZIONI NAZIONALI E LOCALI per affrontare con capacità e determinazione i problemi dei cittadini e consigliare le PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI  che sostengono …”

S.Mingrino AVANI, F.Aurora AIEA, F.Protti S.A.N.

Ogni giorno firmiamo protocolli di intesa con i Comuni Italiani che decidono di aderire al progetto dello Sportello Amianto Nazionale e fornire consulenza competente e gratuita ai propri cittadini” commenta Fabrizio Protti Presidente dello Sportello Amianto Nazionale che prosegue ” Da Nord a Sud è un fiume inarrestabile che presto legherà tutta Italia per il nuovo passo alla battaglia. In soli quattro mesi tra i Comuni che già hanno deliberato e firmato i protocolli di intesa e di fatto già avviato il servizio e quelli in via di delibera , sono più di 60 le amministrazioni virtuose che hanno capito che uniti si vince. Per questo siamo certamente soddisfatti  e ciò contribuisce a darci forza e motivazione per proseguire, insieme al Segretario Nazionale Chiara Misin nel nostro impegno , tenaci ed appassionati . Vogliamo continuare a fare crescere questa opera di aggregazione sistemica e sistematica a favore SOLO dei cittadini .

In effetti il risultato raggiunto fa ben sperare confrontato alla presenza ed all’attività dei pochissimi Sportelli Amianto convenzionati o organizzati dai Comuni stessi  che si contano sulle dita di 4 mani , pur dopo 25 anni e centinaia di esortazioni governative .

La nostra idea è aggregare per diffondere perchè in una battaglia l’ informazione competente e non lasciata all’esperienza o al caso di pochi riveste sempre un ruolo primario . Ciò ce lo insegna da qualche anno l’ evoluzione della comunicazione nella golbalizzazione dove chi non si adegua e non fa sistema si isola e fa morire messaggi anche virtuosi  e dove al contrario i flussi incontrollati e la libera circolazione delle fonti e l’ importanza che esse siano  coordinate e verificate è determinante, per non rischiare di generare una informazione faziosa, sciacallaggio strumentale e addirittura dannoso

Solo nell’ ultima Settimana i comuni di Cernobbio , di Castel Volturno, di San Pier d’Isonzo, di Santhià , dalla piccolissima Percile a Roma Capitale si sono affiancati e sostengono lo Sportello Amianto Nazionale per dare una informazione competente e gratuita a 360° ai propri cittadini .

F.Protti, S.Nania Pres. Coordinamento Nazionale Amianto

“Noi continueremo a mettere il nostro servizio di Networking e Coordinamento Nazionale quale punto determinante per aggregare la competenza e porla al servizio delle pubbliche amministrazioni locali  che sono strumento ed interlocutore eletto e accreditato per la risoluzione dei problemi dei cittadini e in tal senso devono agire per soddisfare la fiducia che hanno ricevuto con il conferimento al mandato di governo.  Crediamo che così si sposino esigenze con strumenti e che ognuno faccia il suo creando immediatamente una vittoria sinergica a favore del cittadino” Conclude Protti che invita le amministrazioni Italiane che sono state tutte contattate dallo Sportello Amianto Nazionale ad entrare a fare parte di questo circuito virtuoso e diventare parte integrante della rivoluzione per la battaglia all’amianto . 

Uniti si vince #tuttiuniticontrolamianto 

 

');